CREA UN ACCOUNT

HAI DIMENTICATO I DATI DI ACCESSO?

Tonificare il Corpo: “La Forza”

da / lunedì, 15 settembre 2014 / Pubblicato in Tonificare il corpo
La forza

Per prima cosa è necessario chiarire le basi fondamentali per intraprendere con successo qualsiasi attività sportiva. Ciclismo, nuoto, calcio, body building, podismo e molti altri sport richiedono infatti una completa conoscienza del relativo ciclo fisiologico e delle sue tempistiche di recupero.

La guida:

Questo è il primo di sette capitoli, ti consigliamo di leggerli tutti, rispettandone l’ordine cronologico proposto. Nella colonna qui a fianco, così come in fondo alla pagina, ci sono i collegamenti per visualizzare gli altri capitoli.

L’importanza della Forza

Il fattore principale su cui ogni sportivo deve focalizzare la propria attenzione è la Forza.

Per uno sportivo la Forza non è la meta da raggiungere, ma la base da cui partire per migliorare se stesso. Un pallavolista non può sperare di saltare più in alto se non ha allenato la Forza, un ciclista non può pensare di vincere una volata finale se non ha allenato la Forza, un calciatore non può pretendere di calciare più forte se non ha allenato la Forza, così come un body builder non può cercare di aumentare ulteriormente la massa muscolare se non ha allenato la Forza.

Per comodità e per meglio capire il concetto della Forza proviamo a suddividerla in 3 gruppi:

  • Forza Massimale
  • Forza Ipertrofica
  • Forza di Resistenza

La forza massimale:

Nella Forza Massimale il 100% delle energie a tua disposizione vengono rilasciate nel minor tempo possibile; l’allenamento della Forza Massimale forgia il tuo organismo a supportare meglio eventi di potenza esplosiva. Validi esempi di Forza Massimale possono essere il centometrista che in pochi secondi deve raggiungere il traguardo, il ciclista nella volata finale, il calciatore in corsa verso la porta avversaria o il body builder che in una sola alzata di pesi raggiunge il suo limite massimo.

La forza ipertrofica:

Nella Forza Ipertrofica l’impegno delle energie scende al 70%-85% della Forza Massimale e viene ricercata una più lunga, seppur sempre breve, attività nel tempo; l’allenamento della Forza Ipertrofica è l’unico in grado di innescare l’aumento della massa muscolare dovuto all’Ipertrofia delle fibre muscolari, più precisamente delle Miofibrille. Sebbene il miglior esempio di Forza Ipertrofica possa essere dato dal body builder, dove questo tipo di allenamento rappresenta la quasi totalità delle sedute giornaliere, essa è di fatto l’unica strada per un miglioramento prestazionale anche in tutti gli altri sport. Tutti i professionisti sanno benissimo che senza un aumento della massa muscolare prima o poi anche il più dotato degli sportivi è destinato a raggiungere una soglia prestazionale invalicabile.

La forza di resistenza:

Nella Forza di Resistenza l’utilizzo delle energie scende drasticamente, prediligendo una distribuzione prolungata nel tempo. L’allenamento della Forza di Resistenza migliora il meccanismo dello scambio dei grassi, permettendo un afflusso energetico migliore, aumenta le capacità aerobiche (elevazione della soglia anaerobica) migliorando di fatto il sistema cardiovascolare, ottimizza le capacità di recupero (tolleranza all’acido lattico, smaltimento dell’acido lattico). Per questi motivi l’allenamento della Forza di Resistenza è altamente raccomandato per la perdita di peso e, più in generale, per ottenere un eccezionale stato di salute. L’esempio più lampante della Forza di Resistenza è dato dal maratoneta, ma si estende ampiamente a tutti gli sport come ciclismo, podismo, sci di fondo, triathlon, canottaggio, nuoto e, più in generale, laddóve non vi sia necessità di un aumento della massa muscolare.

Gli altri capitoli di questa guida:

Capitolo I: La forza < Adesso sei qui

Capitolo II: Il recupero

Capitolo III: L’alimentazione

Capitolo IV: Pronti per un nuovo round

Capitolo V: Reintegro dei liquidi

Capitolo VI: Allenamento endurance

Capitolo VII: Allenamento strength

Enjoy the ShareShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Taggato in ,
TOP
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On Pinterest